La scomparsa di Franco Paticchio

(Da Radicali.it) – Con Franco Paticchio scompare un amico ed un compagno con cui abbiamo condiviso importanti battaglie di libertà, scomode ma popolari, come quella per un sistema elettorale maggioritario a due partiti, per l’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti e per la responsabilità civile dei magistrati.

Ci lascia un combattente per la libertà, fondatore a Trieste di importanti testate giornalistiche e televisive che da sole e con pochi mezzi, hanno contrastato efficacemente potenti monopoli locali.

Da sempre schierato contro l’ordine dei giornalisti per una informazione libera dall’oppressione delle caste, è stato in prima fila a difesa dell’istituto del referendum ed ha finanziato secondo l’antico principio liberale le sue, le nostre idee ed iniziative.

Ci lascia una persona che ha pagato in prima persona per le sue scelte politiche e per l’ottusità dell’attuale sistema giudiziario, ma che non ha mai cessato in tutta la sua vita di richiedere il rispetto della legge e della legalità contro le ingiustizie ed il sopruso.

Marco Gentili

Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.